DGSA - Consulenti Sicurezza Trasporti

La Direttiva 96/35/CE, abrogata dalla Direttiva CEE/CEEA/CE 24 settembre 2008, n. 68, recepita in Italia col D.Lgs. 4 febbraio 2000 n. 40, poi abrogato e sostituito dal D.Lgs. 35 del 2010, stabilisce che tutte le imprese che effettuano operazioni di trasporto di merci pericolose su strada, per ferrovia o per via navigabile interna, oppure operazioni di carico e scarico connesse a tali trasporti. debbano (salvo i previsti casi di esenzione) incaricare almeno un “Consulente per la Sicurezza dei Trasporti” in possesso del Certificato di Formazione Professionale.

In mancanza di una iniziativa ufficiale da parte della Pubblica Amministrazione, abbiamo predisposto un elenco che può rappresentare il primo passo per l'istituzione di un “Registro Nazionale dei Consulenti per la Sicurezza dei Trasporti di Merci Pericolose”.

Detto elenco, liberamente consultabile consente di dare visibilità e rintracciabilità ai Consulenti che vogliano far conoscere agli operatori del settore la propria disponibilità a svolgere le funzioni richieste per legge.

L'inserimento nell'elenco dei Consulenti Sicurezza Trasporti è gratuito per gli abbonati al sito OrangeNews.
Per i non abbonati l'iscrizione è volontaria e dietro pagamento di una quota annuale.
L'inserimento nel database viene effettuata sulla base dei documenti obbligatori richiesti che attestano le qualifiche del candidato a garanzia della serietà nei confronti dell’utenza di detto Elenco.


Elenco Consulenti Sicurezza Trasporti

1 – 15 of 39